CuriositàUmbria

Giovani di successo, cinque umbri tra i migliori Under 30 di Forbes

La lista stilata dalla celebre rivista Forbes seleziona i ragazzi europei più promettenti in dieci diversi campi

Cinque umbri sono stati selezionati da Forbes come migliori giovani Under 30. Si tratta della ternana Violetta Grimani, dell’orvietana Flavia Mazzanti e degli assisani Matteo e Simone Gialletti e Lorenzo Flavi.

Nella lista 30 Under 30 Europe 2023 di Forbes, che mette assieme i 30 ragazzi più promettenti di dieci industrie, sono inserite Violetta Grimani e Flavia Mazzanti per la categoria Finanza e realtà virtuale. Violetta Grimani, 27 anni, a Londra si occupa di investimenti nel software, nella sicurezza informatica e in aziende tecnologiche per il gigante Kkr. Ha lanciato anche il programma 30 Days 30 People, con cui forma per la finanza ragazzi che hanno alle spalle un’istruzione in altri ambiti. (Continua dopo la foto)

Giovani di successo cinque umbri tra i migliori Under 30 di Forbes

L’italo-brasiliana Flavia Mazzanti è un’artista, architetto e imprenditrice. È inclusa nella sezione sports&games perché ha fondato, assieme a Michael Bonell, Immerea una startup che sviluppa un gioco di realtà virtuale per utenti ciechi. Coordina inoltre Xr Vienna, una comunità di professionisti del settore della realtà virtuale e della realtà aumentata. (Continua dopo la foto)

Giovani di successo cinque umbri tra i migliori Under 30 di Forbes

Infine da Assisi, tra gli innovatori 30 Under 30 scelti da Forbes Italia, compare MUNI, startup attiva nel settore dell’intrattenimento musicale, con il primo Music Total Game, che riconosce e premia i fan per la loro passione e crea nuovo valore per l’industria musicale. Ad essere inseriti nella lista sono Matteo e Simone Gialletti e Lorenzo Flavi, “in quanto con la loro attività stanno influenzando positivamente il settore di appartenenza, ovvero quello della musica”.

“Ringraziamo Forbes Italia per aver selezionato MUNI come realtà influente nel mondo musicale italiano. Questo riconoscimento è dedicato a tutti i fan che hanno partecipato alle competition organizzate lo scorso anno nella nostra piattaforma, agli organizzatori dei festival nostri partner, ai fan club, ai nostri advisor e a tutti i ragazzi che fanno parte del nostro team. In qualità di azienda con base ad Assisi – spiegano i tre giovani – MUNI è orgogliosa di poter costituire un esempio di intraprendenza della regione Umbria, la stessa dimostrata da Gloria Chiocci e Gaia Alaimo, inserite nella classifica Forbes 2022 l’anno scorso”.

Giovani di successo cinque umbri tra i migliori Under 30 di Forbes


© Riproduzione riservata

Articoli Correlati

BNCom
Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

UmbriaSocial vive anche grazie ad annunci e sponsor, per favore, disabilita il tuo AdBlock per continuare