SportUmbria

In Umbria la due giorni del Giro d’Italia: tappa a cronometro Foligno-Perugia

Domani 11 maggio la partenza da Spoleto: Tadej Pogacar grande favorito per la vittoria finale

Il Giro d’Italia arriva in Umbria e sarà una grande festa. La tappa a cronometro Foligno-Perugia, vedrà protagonisti tanti appassionati lungo il percorso e potrebbero esserci fino a 50mila spettatori.

Una settima tappa tra l’altro quotata perché la prima tappa che potrebbe dare un primo scossone decisivo al Giro, che ha come grande dominatore Tadej Pogacar. E lo sloveno sembra essere anche il grande favorito di oggi (partirà per ultimo intorno alle 16.10).

In Umbria la due giorni del Giro dItalia tappa a cronometro Foligno Perugia

Sono 40 km e mezzo i chilometri che divido le due città umbre, con un percorso comunque veloce ma particolarmente tecnico. Il primo tratto ha infatti una pendenza del 16%, ma per un chilometro e trecento metri bisognerà far ricorso a rapporti molto agili, dato che la pendenza media sfiora il 12 per cento.

Arrivo a Perugia nel bellissimo scenario di Piazza IV Novembre per una parte finale della tappa a cronometro faticosa e in cui servirà spingere al massimo. Insomma, l’Umbria è attesa da una due giorni intenda dedicata alla Corsa Rosa. Traffico chiuso da più parti, con la soddisfazione di vedere protagonisti campioni dello sport e del ciclismo protagonisti della corsa a tappe fra le più importanti al mondo. Domani trasferimento a Spoleto.

Foto di repertorio Giro d’Italia 2018: Mauro Berti ©️BN COM


© Riproduzione riservata

Articoli Correlati

BNCom
Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

UmbriaSocial vive anche grazie ad annunci e sponsor, per favore, disabilita il tuo AdBlock per continuare