CronacaSport

Cinghiali devastano campo di calcio, salta match Foligno – Bevagna

Gli animali, sfruttando un varco nella recinzione, si sono introdotti nello stadio comunale Paolini di Sant’Eraclio

La gara di Promozione tra la Vis Foligno e il Bevagna prevista per domenica 20 novembre è stata rinviata causa cinghiali. Nella notte tra il 19 e il 20 novembre, infatti, lo stadio comunale Paolini di Sant’Eraclio – dove l’indomani si sarebbe dovuto svolgere l’incontro – è stato preso d’assalto da un branco di cinghiali che ha devastato il manto erboso del terreno di gioco, in particolare, una delle due aree di rigore.

I cinghiali da diversi giorni avevano fatto irruzione nel campo sportivo aprendo anche un ingresso nella recinzione. Attimi di tensione hanno preceduto la decisione del direttore di gara, Bonifazi di Terni, ma alla fine non si poteva fare altrimenti. Ancora nessuna notizia certa sulla data del rinvio, probabilmente sarà da sfruttare una data infrasettimanale nelle prossime settimane.

Foto: FreePik


© Riproduzione riservata

Articoli Correlati

Back to top button
error: Attenzione: Contenuto protetto

Adblock Detected

UmbriaSocial vive anche grazie ad annunci e sponsor, per favore, disabilita il tuo AdBlock per continuare