Assisi / BastiaEventiZone

Eurochocolate torna a Bastia Umbra dal 14 al 23 ottobre

Tutto il programma della 28esima edizione del grande show del cioccolato

Dopo il grande successo della prima edizione indoor, Eurochocolate svela tutti i dettagli del prossimo imperdibile appuntamento, in programma dal 14 al 23 ottobre presso il centro Umbriafiere di Bastia Umbra (Perugia).

In oltre 14mila metri quadri di goloso intrattenimento a tema cacao e cioccolato, troveranno infatti spazio tante novità e alcuni immancabili must dell’ormai popolarissimo evento, per un’ineguagliabile full immersion multisensoriale alla scoperta dell’amatissimo Cibo degli Dèi, insieme a tanto buon cioccolato da degustare e acquistare.

Il ricco programma dell’imminente edizione è stato presentato oggi, venerdì 7 Ottobre, presso la ISA Spa a Bastia Umbra, Perugia. Presenti per l’occasione, insieme al Presidente di Eurochocolate Eugenio Guarducci, la Presidente della Regione Umbria Donatella Tesei, la Presidente della Provincia di Perugia Stefania Proietti, l’Assessore allo Sviluppo Economico e Turismo del Comune di Perugia Gabriele Giottoli e l’Assessore al Commercio del Comune di Bastia Umbra Valeria Morettini.

I tre padiglioni di Umbriafiere, facilmente raggiungibili grazie ai rapidi collegamenti viari, accoglieranno altrettante coloratissime aree tematiche caratterizzate da importanti scenografie: la Chocolate Experience, il Chocolate Show e il Funny Chocolate. Didattica, intrattenimento, degustazioni guidate, gioco, laboratori, animazione e un grande emporio del cioccolato animeranno la visita dei chocolovers. Golosi omaggi attendono tutti i possessori dei ticket interi d’ingresso, a partire dalla simpatica confezione contenente un assortimento di 13 Saltimbocca alla Perugina con squisiti e morbidi ripieni, alla quale si aggiungono il Napolitain regalato da Plenitude e due imperdibili assaggi offerti da Lindt. I biglietti sono acquistabili sul sito www.eurochocolate.com o direttamente sul posto durante l’evento.

Protagonisti di Eurochocolate sono anche quest’anno Regione Umbria, Comune di Perugia, Comune di Bastia Umbra e Sviluppumbria. In prima linea anche importanti sponsor del mondo del cioccolato e non solo che contribuiranno ancora una volta alla realizzazione del dolce evento più famoso in Italia.

Felici in un secondo è il claim pronto ad accogliere i fedelissimi chocolover. Grazie alle linee tracciate dal noto designer Matteo Ragni, sarà infatti possibile giocare con il nuovo cioccolatino provando a farlo saltare in bocca mediante una rapida pressione con l’indice della mano. Da qui il nome Saltimbocca, tradizionalmente associato a un popolarissimo secondo piatto, che nell’universo goloso di Eurochocolate si trasforma in un originale cioccolatino “alla Perugina”. Un vero e proprio esercizio giocoso e goloso, protagonista di un’imperdibile challenge: in palio l’opportunità di aggiudicarsi un ingresso omaggio all’evento, da abbinare a un biglietto già acquistato, dimostrando – con un video pubblicato sui propri canali social – di essere riusciti a compiere il goloso salto, portando il cioccolatino in bocca.

Ma ecco cosa attende il pubblico nei tre padiglioni tematici di Umbriafiere a partire dal prossimo 14 Ottobre.

Chocolate Experience (Padiglione 7)

L’area Chocolate Experience, con il nuovissimo e coinvolgente percorso Tree to Bar firmato dal Messico – Paese Ospite d’Onore con lo Stato di Tabasco – proporrà un affascinante viaggio alla scoperta dell’intera filiera: dalla pianta di cacao, con la possibilità di percorrere un tratto di piantagione fedelmente riprodotto, alla preparazione live di golose prelibatezze presso l’esclusiva Fabbrica del Cioccolato firmata FBM e magistralmente condotta dai cioccolatieri di Be Well. Ad accogliere i visitatori sarà la suggestiva riproduzione del tempio di Chichén Itzá, l’iconica piramide a gradoni realizzata dai Maya, civiltà cardine per la coltivazione e diffusione del cacao insieme agli Aztechi e agli Incas. Gli amanti del Cibo degli Dèi potranno così immergersi nei suoni, odori e sapori delle lontane culture precolombiane con la possibilità di partecipare a un’imperdibile Cerimonia del Cacao, imbattersi nella riproduzione di una maxi testa olmeca e incontrare lo sguardo del possente imperatore Montezuma.

Particolarmente atteso quest’anno il ritorno delle Sculture di Cioccolato, uno degli appuntamenti più amati dal pubblico di Eurochocolate, che consentirà di assistere, durante i due Sabati e le due Domeniche, alla lavorazione live dei maxi blocchi di cioccolato Icam da 11 quintali l’uno, pronti a prendere varie forme, grazie alla maestria di abilissimi Scultori, per poi rimanere esposti per tutta la durata dell’evento.

Il racconto proseguirà presso i due esclusivi palchi a tema: il primo dedicato agli Showcooking, con protagonisti rinomati Chef, Pasticceri, Cioccolatieri ed esperti che si cimenteranno in golose creazioni live a base di cacao e cioccolato e in interessanti degustazioni guidate.

Sarà Igles Corelli il primo dei super ospiti. Maestro indiscusso della ristorazione italiana e volto noto di Gambero Rosso Channel, dal 2018 è Coordinatore del Comitato Scientifico di Gambero Rosso Academy. Il live show di Igles Corelli accompagnerà sabato 15 ottobre alle ore 12 la presentazione del nuovissimo libro di Napoleone Neri “Il cuore del cacao – Cinquecento anni di storia del cioccolato”.

Tra i cuochi più amati dagli italiani, noto in particolare per la sua cucina rustica e genuina, Giorgio Barchiesi detto Giorgione è pronto a cimentarsi in golosi abbinamenti a base di cioccolato. Ben quattro gli appuntamenti che scalderanno i due weekend di Eurochocolate: sabato 15 e 22 e domenica 16 e 23 ottobre alle ore 16.

Alla ore 12 di domenica 16 ottobre sarà Luca Montersino a stupire il pubblico con golosi abbinamenti a tema cacao e cioccolato. Chef e personaggio televisivo affermato nel mondo della cucina, cuoco, pasticcere e docente nelle migliori scuole d’Italia, la sua avventura imprenditoriale inizia nel 2004 con l’apertura del laboratorio di Alba, molto apprezzato per aver aperto la strada al concetto di pasticceria salutistica.

Spazio quindi a Sonia Peronaci, domenica 23 ottobre, sempre alle ore 12. Storica fondatrice di Giallozafferano, pioniera delle ricette online, imprenditrice digitale e volto televisivo ormai familiare, è entrata nelle case degli italiani accompagnandoli in cucina grazie alle sue collaudate ricette.

Riflettori puntati anche su APEI – Ambasciatori Pasticceri dell’Eccellenza Italiana, neonata associazione che riunisce le migliori professionalità e le eccellenze più esclusive della pasticceria e del mondo del dolce, a partire dal presidente Iginio Massari e dal suo vice Gino Fabbri fino a numerosi altri nomi illustri come Davide Malizia, Alfonso Schiavone, Antonio Campeggio, Francesco Donnarumma e Francesco Mastroianni, pronti a calcare il goloso palco dei Cooking Show.

E ancora, l’azienda molisana Dolceamaro compie 50 anni. Un traguardo che Claudio e Silvano Papa hanno scelto di festeggiare a Eurochocolate sabato 15 ottobre alle ore 12.

Tra gli appuntamenti da non perdere, tutti i giorni alle ore 18, Icam Cioccolato abbinerà il suo brand premium Vanini alla grappa, accostando una varietà delle sue tavolette alle note decise di distillati accuratamente selezionati. Gli incontri saranno condotti dall’Associazione Nazionale Assaggiatori Grappa e Acquaviti.

venerdi 21 ottobre alle ore 12 toccherà a Domori guidare il pubblico alla scoperta del cacao più raro e pregiato al mondo, il Criollo, mentre sono in programma per sabato 22 e domenica 23 ottobre alle ore 10 le speciali degustazioni guidate dai Maître Chocolatier Lindt dedicate alle alte percentuali di cacao Lindt Excellence.

Inoltre, con un imperdibile viaggio Dagli Aztechi ai grandi Chef, venerdì 21 ottobre alle ore 17 L’Espresso Media e BFC Media presenteranno la nuova Guida del Cioccolato con le sue 100 eccellenze italiane.

Spazio anche alla Fondazione Barbanera che venerdì 14 ottobre alle 17, inviterà i partecipanti a scoprire un esclusivo percorso di astrologia e saggezza popolare in cui Barbanera dispenserà previsioni e consigli tratti dal suo Almanacco e dal popolarissimo Calendario.

Oltre ai migliori chef e pasticceri italiani, ad accompagnare il pubblico in un affascinante viaggio alla scoperta del Cibo degli Dèi saranno, insieme a Messico e Tabasco, alcuni tra i principali Paesi produttori di Cacao, protagonisti della sezione Eurochocolate World alla quale ha dato il suo prezioso contributo il network Cacao Solution. Presenti nella sezione Choco Trip, i cioccolatieri stellati internazionali incontreranno tutti i giorni il pubblico grazie a un doppio live show – alle ore 15 sul palco dei Cooking Show e alle ore 13 sul palco dei Choco Lab – per accompagnarlo in un esclusivo viaggio nelle lontane Terre del Cacao, tra degustazioni guidate, racconti e proiezioni. Protagonista anche il gelato in collaborazione con Gelato Contemporaneo.

In collegamento da Sao Tomé e Principe torna a Eurochocolate Claudio Corallo con le sue imperdibili degustazioni guidate, in programma sabato 15, domenica 16, sabato 22 e domenica 23 ottobre alle ore 11.

Si rinnova inoltre la collaborazione con IILA – Organizzazione Internazionale Italo-Latina americana presente a Eurochocolate grazie alla collaborazione con le Ambasciate di alcuni Paesi membri. Tra le realtà coinvolte il Venezuela, protagonista sul palco di Eurochocolate con tre degustazioni guidate condotte da Susy Santini, rispettivamente venerdì 14, domenica 16 e giovedì 20 ottobre alle ore 14, e l’Ecuador, presente con Pro Ecuador alla scoperta di Brown Chocolate, in programma sabato 15 ottobre alle ore 14.

Choco Lab è invece il secondo palco a tema dedicato a chi vorrà mettere le mani in pasta e apprendere i più golosi trucchi del mestiere, ma anche assistere a incontri e presentazioni rigorosamente a tema. In particolare, tutti i giorni alle ore 15 e alle ore 17, il Maître Chocolatier Nicola Maramigi accompagnerà il pubblico nella creazione live di deliziose praline al cioccolato. Spazio quindi alla Degustazione intorno al mondo guidata dalla Choco Taster Giuliana di voglioCioccolato alla scoperta delle ineguagliabili note aromatiche dell’amatissimo Cibo degli Dèi, in programma da venerdì 14 a venerdì 21 e domenica 23 ottobre alle ore 12. E ancora Cioccolato è salute, venerdì 14 e domenica 16 alle ore 11, incontro di approfondimento con Davide Guarnaccia firmato Dulcinea e Il Cioccolato del futuro, sabato 15 alle ore 11, in compagnia del dottor Alessandro Sorelli pronto a spiegare perché il cioccolato ci piace così tanto. Domenica 16 e sabato 22 Ottobre si viaggerà con Napoleone Neri alla scoperta delle origini e dei protagonisti che hanno fatto la storia del cioccolato. All’insegna del gusto anche l’appuntamento Il Cioccolato come non lo avete mai visto firmato Torta Mi Via, in programma Venerdì 21 e Sabato 22 alle ore 11 e Focaccia al Cioccolato, domenica 23 Ottobre alle ore 11, per scoprire la ricetta del Maestro Luca Antonucci. Sabato 22 e domenica 23 alle ore 16, torna l’imperdibile degustazione guidata dai Maître Chocolatiers Lindt dedicata alle alte percentuali Lindt Excellence, mentre tutti i giorni, alle ore 18, Assosommelier curerà l’altrettanto partecipatissima degustazione guidata di vino e cioccolato Vanini. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti previa prenotazione.

La Regione Umbria si conferma protagonista dell’evento. Ad accogliere il pubblico all’ingresso di Umbriafiere torna infatti l’esclusiva area Andiamo al Nocciòlo che riprodurrà un piccolo noccioleto, realizzato in collaborazione con UmbraFlor, composto da vere piante di nocciolo di varie dimensioni affiancate a nuove varietà. Omaggio, quindi, a un prodotto fortemente legato al mondo del cioccolato, che negli ultimi anni ha iniziato a ricoprire un ruolo interessante all’interno della filiera produttiva agroalimentare umbra.

Con la fase finale del progetto Chocolocal, promosso da Sviluppumbria, sarà inoltre possibile ammirare l’esposizione dei progetti di food design dedicati alla creazione di un nuovo prodotto iconico rappresentativo del Distretto produttivo di Perugia, elaborati da oltre 50 studenti dei seguenti poli formativi: Accademia Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università di Perugia – Corso di Laurea in Design, Istituto Italiano Design di Perugia e Scuola Politecnica di Design/SPD di Milano. venerdì 21 ottobre alle ore 16, sul palco della Chocolate Experience, verrà premiato il progetto vincitore, mentre l’annuncio è fissato per il 13 Ottobre.

Non mancheranno gli spazi dedicati alle grandi firme che da anni accompagnano Eurochocolate nel suo goloso viaggio, pronte a deliziare il pubblico con i loro iconici prodotti e a sorprenderlo con imperdibili novità: Perugina che quest’anno celebra i 100 anni di Baci; Lindt con il lancio del nuovo Lindor Caramello Salato e della tavoletta Lindt Excellence 70% Delicato; Vanini con l’estensione della gamma Uganda.

A proposito di esperienze non potrà mancare una sosta golosa presso lo spazio Grifo Latte per degustare dell’ottimo gelato artigianale e una fumante cioccolata calda.

Chocolate Show (Padiglione 8)

Ad accogliere al Padiglione 8 le migliaia di visitatori attesi in questa edizione di Eurochocolate, sarà l’imponente riproduzione di una Scatola di Saltimbocca alla Perugina realizzata dalle mani esperte degli scenografi di ATMO che da sempre crea tutti i coloratissimi allestimenti della dolce kermesse.

Tante dolci novità anche nel Chocolate Show, il padiglione destinato alla vasta proposta di prodotti in vendita, dove quest’anno troveranno spazio: un’imponente Italia del Cioccolato lunga oltre 13 metri, dedicata ai principali protagonisti del cioccolato Made in Italy, un’area dedicata al celebre Gianduiotto piemontese con tanto di maxi gianduiotto a fungere da impattante elemento espositivo e uno spazio riservato al Cioccolato di Modica con un’originale installazione composta dalla riproduzione di maxi tavolette. A completare l’offerta commerciale del Chocolate Show, caratterizzata dalla presenza di ben 125 aziende, tornano gli spazi tematici A Tutta Tavoletta, Spalm Beach e l’assortitissimo Choco Bazar dedicato ai divertenti gadget a tema cioccolato.

Particolare attenzione sarà quindi dedicata ai prodotti provenienti dal circuito Fairtrade e ai prodotti certificati Gluten Free e Vegani.

Molto ricca l’offerta internazionale del Chocolate Show proposta nella sezione Eurochocolate World dove saranno presenti delle vere e proprie eccellenze. In particolare, sono ben undici i Paesi del network guidato da Cacao Solution, protagonisti a Eurochocolate con le rispettive aziende produttrici: Disidente e Color Cacao (Colombia), Holy Cow (India), Kuyay (Perù), Momotombo (Nicaragua), Cacao De Origen (Venezuela), Choco Togo (Togo), Auro (Filippine), Definite (Repubblica Dominicana), Kacau (Ecuador), Latitude (Uganda) e Robert (Madagascar). Impegnata nel costruire filiere del cacao e cioccolato sostenibili, dirette e di qualità, Cacao Solution lavora con i migliori produttori di America Latina, Africa Occidentale e Asia per garantire esperienze sensoriali e gustative sconosciute a un pubblico curioso di viaggiare tra i sapori e gli abbinamenti dei paesi dove il cacao cresce e viene lavorato fresco in lotti davvero rari da trovare in Europa.

Ed è dall’Ecuador che Eurochocolate annuncia un’altra importante novità: la collaborazione con Yumbos, fabbrica di cioccolato artigianale con sede a Mindo. Nata dalla tenacia dei suoi fondatori, Claudia Ponce e Pierre Alain Molinari, che decidono di mettere insieme le loro esperienze per creare un prodotto con alte qualità organolettiche, Yumbos sarà presente con ben dieci tipologie di tavolette Equochocolate di cioccolato puro, fatto a mano e senza conservanti o aromi artificiali, prodotto con il pregiatissimo Cacao Fino de Aroma.

Infine, grazie ad AP Distribuzione e Premier, sarà possibile acquistare una raffinata selezione di prodotti di cioccolato provenienti dai principali paesi europei, mentre sarà Velier a garantire la presenza delle prelibatezze firmate Claudio Corallo prodotte nella splendida Isola di Sao Tomé e Principe.

Funny Chocolate (Padiglione 9)

Il divertimento e le suggestioni offerte dal cioccolato non si fermano qui. Anche il Padiglione Funny Chococolate infatti, attraverso la creativa presenza di Costruttori di Dolcezze, si rinnova e, accanto alle attrazioni più amate – come l’avvincente Choco Arrampicata, la maxi Choco Cornice e il maxi Choco Selfiestick – troveranno spazio numerose attività esperienziali e interattive rivolte in particolar modo alle famiglie con bambini: i laboratori Choco in Casa e MontMaître firmati La Casa degli Artisti, con protagonisti la pittura, il disegno e il cioccolato; i laboratori dedicati alla realizzazione di simpatiche rane e zucche in cioccolato, rispettivamente presso l’imperdibile castello firmato Medioevo dedicato a Harry Potter e nell’esclusiva area a tema Halloween, per la prima volta presenti a Eurochocolate. E ancora le coloratissime attività Attaccabottone e Mustachoc che daranno la possibilità di portarsi a casa, oltre a uno stampo in silicone, anche simpatici bottoni e baffi in cioccolato.

Presente in questa edizione anche ASI – Automotoclub Storico Italiano che accoglierà i bambini nello spazio Choco Mni GP per coinvolgerli in un’imperdibile corsa organizzata con fini solidali in collaborazione con UNICEF Italia.

A me non Piace il Cioccolato sarà invece il nome dello spettacolo, con ben 5 repliche al giorno, dedicato a Pinocchio e ospitato all’interno del Choco Theatre.

Tutti i prodotti “funny” di Costruttori di Dolcezze saranno sotto i riflettori del Padiglione 9 – a partire dalla nuova linea di Saltimbocca alla Perugina disponibili in 16 golosissimi gusti – e ne ispireranno le divertenti attività. Alla linea Astrogologia e Chocokomandamenti sarà invece dedicata un’installazione composta da Maxi Choco Cubotti che permetterà al pubblico di dialogare con una Astrologa e confessare i propri peccati di gola, mentre il nome o la foto di ogni singolo visitatore potranno essere stampati al momento sugli incarti di Tavolette di Cioccolato personalizzate della linea NomeMade e PhotoChoc. Inoltre, con Posta in Choco si potrà spedire in tutta Italia una tavoletta di design, mentre con la Pasta in Choco sarà possibile degustare sfiziose ricette a base di Pasta al Cacao. E se non si è amanti della pasta, una golosa sosta a base di Chocopizza attende il pubblico con la possibilità di sceglierne anche gli ingredienti. Inoltre, con Mela e Bonè la possibilità di assaporare una deliziosa pasticceria fresca, all’interno di un elegante allestimento firmato ISA.

Irrinunciabile sarà la possibilità di acquistare la linea liquori di Costruttori di Dolcezze, in particolare il Perugin e il Nuovo Amaro del Dipendente. A grande richiesta anche il ritorno della Birra Beerichina nelle sue due eleganti versioni.

E ancora…

Le mamme saranno dolcemente accolte all’ingresso di Eurochocolate (Padiglione 8) con uno spazio dedicato all’allattamento e alla cura dei propri bambini.

Tante le opportunità formative e laboratoriali riservate alle scuole, con un’offerta ludico-didattica, appositamente pensata per i giovani golosi, che spazia dal Choco Lab al Tree to Bar fino alla coinvolgente scoperta del padiglione Funny Chocolate.

Particolare attenzione sarà inoltre rivolta al visitatore accompagnato dal suo amico a quattro zampe per il quale è previsto un esclusivo Dog Choco Park firmato Vitakraft, aperto tutti i giorni dalle ore 10 alle 18. Per la prima volta a Eurochocolate sarà infatti allestita un’area interamente dedicata ai cani. Uno spazio di oltre 1.000 mq con giochi, accessori, personale specializzato e servizi riservati ai nostri fedeli amici e ai loro padroni. Al Dog Choco Park sarà possibile ritirare un goloso snack omaggio per il proprio cane, farlo correre, giocare, saltare e persino sfilare. A disposizione dei padroni tanto materiale informativo e consulenze qualificate. Nel weekend una serie di eventi speciali; tra questi il Pet Carpet, in programma Domenica 16 e 23 Ottobre, dedicato a cani di tutte le razze e meticci, al quale è possibile iscriversi su www.vitakraft.it/petcarpet .

Torna quest’anno anche la Choco Parade di Accademia Creativa by Eurochocolate, l’originale spettacolo itinerante tra i tre padiglioni di Umbriafiere e il centro di Bastia Umbra con protagonisti trampolieri, danzatori aerei e un elegante auto cioccolatosa, guidata da uno stravagante personaggio ispirato al popolarissimo Willy Wonka. In stile Art Nouveau e con costumi che richiamano la Belle Époque, l’esclusiva Parata coinvolgerà il pubblico invitandolo a ripercorrere l’affascinante storia del cacao.

Confermata anche la dolce parentesi nel centro storico dei Perugia che, oltre ai tre flagship store di Eurochocolate presenti in Piazza IV Novembre e a quello che aprirà il 12 Ottobre in Via Oberdan

11, prevede uno spazio in Piazza della Repubblica dedicato alle produzioni locali, con due golosissimi focus: Chi la fa la Spezza e Ne facciamo di tutti i colori. Il primo, grazie a Be Well e all’Artigiano Perugino, valorizzerà la produzione delle ormai celebri e variegate lastre di cioccolato artigianali, mentre il secondo, con la partecipazione di Ellegi, darà la possibilità di scoprire la grande tradizione dei “tenerelli” lavorati nelle tradizionali bassine.

Protagonista a Eurochocolate anche il progetto Around Perugia, promosso dal Comune di Perugia e finanziato grazie ai fondi del Piano di Sviluppo Rurale per l’Umbria, volto alla valorizzazione del territorio e allo sviluppo locale. Uno stand sarà presente a Umbriafiere per raccontare i sei percorsi cicloturistici denominati “Dolci Colline”, insieme alla prima edizione dell’imperdibile Choco Gravel in programma il prossimo 22 Ottobre. Per l’occasione sono previsti speciali omaggi destinati ai partecipanti tra cui una confezione di golosi confetti Choco Gravel a forma di sassolini arricchiti di squisito cioccolato fondente. La Choco Gravel prevede una quota di iscrizione di 15 Euro con obbligo di prenotazione che può essere effettuata scaricando il modulo dalla pagina dedicata sul sito di Eurochocolate (www.eurochocolate.com/choco-gravel-2022) dove è possibile visionare anche i tracciati e il programma.

Al via anche le iniziative firmate Extrachocolate con tanti eventi che per tutto il periodo di Eurochocolate animeranno il territorio di Bastia Umbra, grazie al coinvolgimento di numerosi protagonisti del mondo della cultura, della scuola, dello sport e del sociale. La cittadina sarà collegata al vicino polo di Umbriafiere con un divertente Chocotrain su gomma, favorendo cosi anche lo spostamento di tutti coloro che raggiungeranno in treno la manifestazione e che sceglieranno la stazione ferroviaria di Bastia Umbra come meta di arrivo e partenza. Un servizio bus navetta sarà garantito nei due week end anche dalla Stazione Ferroviaria di Assisi, a circa 4 km dall’evento. A tutti coloro che entreranno con un biglietto intero a Umbriafiere durante Eurochocolate sarà consegnato un coupon che consentirà di accedere a interessanti scontistiche offerte dai negozi, bar e ristoranti di Bastia Umbra aderenti al circuito Extrachocolate e di ritirare, nella centralissima Piazza Mazzini, l’omaggio Prenditi (al)la Lettera: tante golose letterine quante sono quelle che compongono il proprio nome.


© Riproduzione riservata

Articoli Correlati

Back to top button
error: Attenzione: Contenuto protetto

Adblock Detected

UmbriaSocial vive anche grazie ad annunci e sponsor, per favore, disabilita il tuo AdBlock per continuare