SolidarietàSport

“Un abbraccio ai Sibillini”, il 28 agosto ciclostorica di solidarietà a Norcia e Castelluccio

L'evento, giunto alla sesta edizione, si adopera per mantenere alta l’attenzione sui territori colpiti dal terremoto del 2016

Trentotto chilometri di pedalata per abbracciare simbolicamente gli abitanti di Norcia e Castelluccio. Con il suo forte messaggio di solidarietà e vicinanza, domenica 28 agosto torna la manifestazione ciclostorica “Un abbraccio ai Sibillini”, giunta alla sesta edizione e organizzata dal 2017 dall’Asd Francesco nei Sentieri che, con questo evento, si adopera per mantenere alta l’attenzione sulla situazione di Norcia e in particolar modo di Castelluccio e dei suoi abitanti colpiti dal terremoto del 2016.

Da tutta Italia convergeranno a Norcia sabato 27 agosto ciclisti con abbigliamento e biciclette da corsa d’epoca, per affrontare, il giorno seguente, l’ascesa fino a Castelluccio. La partenza sarà alle 8 da Piazza san Benedetto e, dopo una decina di chilometri di riscaldamento lungo il Piano delle Marcite, si percorreranno 25 chilometri di salita fino al Pian Grande e Castelluccio, dove tutti avranno “modo di vedere per poi raccontare”. Dopo la sosta e le foto di rito, si farà ritorno a Norcia al ‘Casale de li Tappi’ per il meritato ristoro. “Alla manifestazione – anticipano dall’Asd Francesco nei sentieri – saranno presenti i vertici di Eroica pressoché al completo, a testimonianza del forte significato sia morale che sportivo dell’evento”.

 


© Riproduzione riservata

Articoli Correlati

Back to top button
error: Attenzione: Contenuto protetto

Adblock Detected

UmbriaSocial vive anche grazie ad annunci e sponsor, per favore, disabilita il tuo AdBlock per continuare