EventiReligioneUmbria

Il saluto di Papa Francesco al Comitato promotore della Marcia della Pace durante l’Angelus

La Presidente della Provincia di Perugia Proietti: “Doveroso per noi essere qui per dire: fermatevi, la guerra è una follia”

Francesco durante l’Angelus ha rivolto un saluto particolare al Comitato promotore della Marcia della Pace e della Fratellanza presente in piazza San Pietro con una delegazione guidata dalla Presidente della Provincia e sindaco di Assisi Stefania Proietti affiancata dal Consigliere provinciale e sindaco di Spello Moreno Landrini Con loro il coordinatore della Tavola della Pace, Flavio Lotti e i rappresentanti di Articolo 21 e Cipsi, ma ciò che ha dato grande significato a questa partecipazione è stata la presenza degli alunni dell’istituto comprensivo “Fiume Giallo” di Roma ai quali è stato affidato il compito di reggere e dispiegare la frante bandiera della Marica della Pace Perugia-Assisi. (Continua dopo la foto)

E’ doveroso per noi – ha commentato la Presidente Proietti –  essere qui, accanto ai bambini che sono il nostro futuro per dire insieme a Papa Francesco: fermatevi, la guerra è una follia”. Un appello corredato da 655mila firma che sono state consegnate al Santo Padre. La partecipazione all’Angelus è stata anche l’occasione per lanciare l’edizione straordinaria della Marcia Perugia-Assisi che si terrà il prossimo 24 aprile.


© Riproduzione riservata

Articoli Correlati

Back to top button
error: Attenzione: Contenuto protetto

Adblock Detected

UmbriaSocial vive anche grazie ad annunci e sponsor, per favore, disabilita il tuo AdBlock per continuare