Assisi / BastiaManifestazioniZone

Ad Assisi ha preso il via il Calendimaggio: Consegna delle Chiavi al Maestro de Campo (foto)

Nel mercoledì del debutto, anche l’investitura della giura e la lettura dei bandi di sfida

Ha finalmente preso il via l’attesissima edizione 2024 del Calendimaggio di Assisi. Iniziati oggi, mercoledì 8 maggio, i quattro giorni di leale contesa tra la Magnifica Parte de Sotto e la Nobilissima Parte de Sopra che si affronteranno con cortei storici, rievocazioni di vita medievale e sfida canora.

La manifestazione, che quest’anno ha ottenuto il patrocinio del Senato della Repubblica, è iniziata mercoledì pomeriggio con la benedizione dei vessilli nella Basilica di San Francesco per la Magnifica Parte de Sotto e nella Cattedrale di San Rufino per la Nobilissima Parte de Sopra.

Alle ore 16, in piazza del Comune i cori delle due Parti hanno eseguito insieme il Coprifuoco, l’antico inno della città di Assisi. A seguire, il Maestro de Campo Bruno Cianetti ha ricevuto dal sindaco di Assisi Stefania Proietti le chiavi della città di fronte ad un numeroso e festante pubblico presente sugli spalti. Tanti i cittadini e i turisti che hanno invaso le tribune per assistere al primo momento di un appuntamento cardine per Assisi.

Dopo i cortei istituzionali della Magnifica Parte de Sotto e della Nobilissima Parte de Sopra e la restituzione del Palio, il saluto del magistrato presidente dell’Ente Calendimaggio Marco Tarquinio e l’investitura dei tre giurati: la storica Virtus Maria Zallot, il regista Claudio Autelli e il musicologo Sandro Cappelletto.

Il pomeriggio è terminato con la lettura dei bandi di sfida. Il programma del Calendimaggio di Assisi continua in serata, nei vicoli di Parte de Sotto, con le rievocazioni di vita medioevale.

Domani dalle 16 è il giorno di “Madonna Primavera”, la regina della Festa eletta dopo le prove di agilità e di abilità tra gli sportivi di Magnifica e Nobilissima. A contendersi l’ambito titolo sono Milena Bocchini, Chiara Fabbri, Matilde Fiorucci, Martina Santarelli e Maddalena Simonelli per la Parte de Sotto ed Elisa Benvenuto, Viola Frascarelli, Caterina Roberti, Maria Sophia Sensi e Teresa Angelica Settimi per la Parte de Sopra.

fea5aa5c-820e-43c8-8cb9-33025ee29d09
fea5aa5c-820e-43c8-8cb9-33025ee29d09
fea5aa5c-820e-43c8-8cb9-33025ee29d09
4ffe44a4-2a95-4712-a766-1fd8bf50f3e4
4ffe44a4-2a95-4712-a766-1fd8bf50f3e4
4ffe44a4-2a95-4712-a766-1fd8bf50f3e4
52a91276-4add-4978-8b1f-9046929493f9
b8021d6c-f8b6-47b8-8703-e62cae45fbfa
70de520e-34b8-413c-a277-5d1b49512ea3
70de520e-34b8-413c-a277-5d1b49512ea3
70de520e-34b8-413c-a277-5d1b49512ea3
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f
4a3c50f6-d682-4729-b1b5-cd8951cc4b9f

© Riproduzione riservata

Articoli Correlati

BNCom
Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

UmbriaSocial vive anche grazie ad annunci e sponsor, per favore, disabilita il tuo AdBlock per continuare