CronacaOrvietoSenza categoriaZone

Torrentista intrappolato in una forra salvato dal Sasu (foto)

Un torrestista Orvietano, rimasto vittima di un incidente all’interno della Forra di Prodo (frazione di Orvieto), è stato recuperato questa notte dal Soccorso Alpino Speleologico Umbria (SASU).

La richiesta di intervento è pervenuta alla Centrale Operativa del 118 intorno alle ore 22:00. Sul posto si sono recate 4 squadre composte da tecnici e sanitari del SASU, specializzati nel soccorso in forra, provenienti da Perugia e Terni e altre 2 squadre composte da tecnici e operatori di soccorso alpino per supportare le operazioni di soccorso ad esterno forra. La prima squadra, una volta raggiunto il luogo dell’incidente, ha stabilizzato il ferito, bloccato l’arto infortunato e posizionato sull’apposita barella per il soccorso in forra in dotazione al SASU e trasportato attraversando i tratti allagato del percorso. Quindi il soccorso dell’infortunato è proseguito all’interno del canyon, dove, al termine della forra, un’altra squadra del SASU assistita da una dei Vigili del Fuoco, ha trasportato l’infortunato con la barella fino all’autoambulanza del 118.

Le operazioni, terminate alle ore 03:00, sono durate circa 5 ore e si sono svolte all’interno di un ambiente ostile, una forra, ovvero una successione di cascate a salti creati dal flusso di acqua che scorre nel torrente, dove viene praticato il torrentismo.


© Riproduzione riservata

Articoli Correlati

BNCom
Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

UmbriaSocial vive anche grazie ad annunci e sponsor, per favore, disabilita il tuo AdBlock per continuare