CronacaSpoletoZone

Capriolo investito da un’auto e ferito, salvato dalla polizia

Gli agenti hanno rallentato il traffico e contattato il centro di recupero

Un capriolo ferito è stato messo in salvo dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Spoleto.

L’animale era stato segnalato da una cittadina che, dopo aver assistito al suo investimento, aveva immediatamente chiamato il numero di emergenza.

Giunti sul posto, gli agenti hanno preso contatti con la richiedente, la quale ha spiegato di aver visto un’auto che, dopo aver impattato contro il capriolo, si era allontanata senza fermarsi. Poco dopo, è sopraggiunta anche l’automobilista che, visibilmente scossa dall’accaduto, ha confermato i fatti. Agli operatori ha raccontato che mentre procedeva lungo la Strada Statale Flaminia, in direzione Terni, l’animale aveva attraversato improvvisamente la carreggiata e non era riuscita ad evitarlo.

Gli operatori hanno poi raggiunto il capriolo, trovato a bordo della carreggiata, rannicchiato e spaventato. Visto il tratto in cui si trovava l’animale e i pericoli per la sicurezza della circolazione, i poliziotti hanno quindi rallentato il traffico in sicurezza. Constatato che il capriolo aveva riportato alcune ferite, hanno contattato il numero di emergenza per il recupero della fauna selvatica che ha inviato sul posto del personale specializzato.

Gli operatori dell’associazione, giunti sul posto, hanno quindi prelevato l’animale con cautela e lo hanno portato presso il centro della struttura per le cure del caso.

Un brutto spavento per il capriolo che, grazie all’intervento degli agenti della Polizia di Stato, ha potuto trovare ospitalità e premura da parte dei volontari dell’associazione che si sono offerti di prendersene cura.


© Riproduzione riservata

Articoli Correlati

BNCom
Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

UmbriaSocial vive anche grazie ad annunci e sponsor, per favore, disabilita il tuo AdBlock per continuare