CronacaSpoletoZone

Spoleto, 26enne trovato in possesso di gioielli rubati: proprietari cercasi (foto)

La segnalazione della Polizia di Stato che ha avviato le ricerche per restituire gli oggetti alle possibili vittime di furto

La Polizia di Stato del Commissariato di Spoleto, all’esito di un’attività di perquisizione disposta dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Spoleto, ha denunciato un cittadino straniero, classe 1996, per il reato di ricettazione.

A seguito dell’emissione del decreto di perquisizione da parte della Procura della Repubblica gli agenti del Commissariato si sono portati presso l’abitazione del 26enne – indagato per il reato di furto – per l’esecuzione del provvedimento che ha dato esito positivo.

Infatti, una volta fatto accesso all’abitazione del giovane, gli operatori sono stati attirati da una cavità presente su un muro – posta al di sopra di una porta – all’interno della quale sono stati rinvenuti diversi ciondoli, bracciali e altri monili d’oro, verosimilmente provento di furto.

Sentito in merito dagli agenti, il ragazzo non è riuscito a fornire una valida motivazione circa il possesso degli oggetti. Per questo motivo, al termine delle attività di rito, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione.

Tutti i gioielli sono stati repertati dal personale della Polizia Scientifica e sono state avviate le attività di individuazione dei legittimi proprietari.

Spoleto, 26enne trovato in possesso di gioielli rubati: proprietari cercasi (foto) 2


© Riproduzione riservata

Articoli Correlati

BNCom
Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

UmbriaSocial vive anche grazie ad annunci e sponsor, per favore, disabilita il tuo AdBlock per continuare