CronacaTodi / MarscianoZone

“Il Giro di Todi” diventa realtà, al via il progetto della ciclo-pedonale

I lavori riguarderanno per ora il tratto da Porta Perugina a Porta Orvietana

È stato approvato martedì scorso in Giunta il progetto esecutivo per la realizzazione del percorso ciclo-pedonale “Il Giro di Todi”, un intervento da 250 mila euro, di cui 200 mila finanziato dalla Regione dell’Umbria a valere sulla misura 7.5.1 del PSR e i restanti 50 mila a carico del bilancio comunale, che potrà così essere avviato a gara per l’affidamento dei lavori.

L’opera pubblica è localizzato lungo un tratto della circonvallazione urbana che va da Porta Perugina a Porta Orvietana. Il progetto prevede l’esecuzione di un percorso pedonale realizzato sull’attuale sede stradale, ove non già presente il marciapiede, che verrà in ogni caso allargato e uniformato. Il percorso avrà una larghezza minima di 1,5 metri e sarà rialzato di circa 7 centimetri rispetto alla carreggiata veicolare che resterà, come è già attualmente, a senso unico, con una larghezza variabile dai 3,5 ai 5 metri.

“L’intervento si qualifica sia per aspetti di sicurezza che di valorizzazione ambientale e paesaggistica” – sottolinea l’assessore comunale ai lavori pubblici Moreno Primieri – “con un sistema di segnaletica orizzontale e verticale e staccionate in legno di protezione a valle, nonché con la sistemazione di un’area verde belvedere e l’integrazione della rete di smaltimento delle acque meteoriche raccolte sulla carreggiata”.

Prevista anche la visualizzazione del percorso con la coloritura del cordolo che separa la carreggiata dal marciapiede e l’introduzione del sistema catarifrangente del tipo a “occhi di gatto”. Da ultimo si procederà al ripristino della pavimentazione della carreggiata attraverso il taglio e la fresatura dell’attuale asfalto con la sostituzione di nuovo conglomerato bituminoso. Previsti due attraversamenti pedonali, uno proprio all’altezza di Porta Perugina e l’altro nell’ultimo tratto del nuovo percorso, nel punto di intersezione con l’attuale percorso pedonale esistente dall’altra parte della strada, dove è già presente un percorso verde che, costeggiando la ristrutturata Porta Orvietana, permetterà di raggiungere il parcheggio e i sistemi di risalita meccanizzata verso il centro cittadino.

“L’opera che verrà a breve cantierizzata per essere ultimata prima dell’autunno – commenta il Sindaco di Todi Antonino Ruggiano – costituisce un altro cardine del programma di miglioramento della vivibilità cittadina, con l’intervento che riguarderà un tratto particolarmente suggestivo dal punto di vista panoramico ma che rappresenta solo uno stralcio del più ampio progetto di completamento di un percorso ciclo-pedonale tutto intorno alle mure urbiche. Gli uffici sono già al lavoro sulla progettazione dei tratti successivi, fino ai campi da tennis prima e poi verso il tempio della Consolazione”.


© Riproduzione riservata

Articoli Correlati

Back to top button
error: Attenzione: Contenuto protetto

Adblock Detected

UmbriaSocial vive anche grazie ad annunci e sponsor, per favore, disabilita il tuo AdBlock per continuare