CronacaSpoletoZone

Ospite in un hotel di Spoleto per oltre due mesi: scappa e non paga il conto

Aveva usufruito della struttura per circa due mesi e mezzo: denunciato dalla Polizia

Gli operatori della Polizia di Stato del Commissariato di Spoleto hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un uomo per il reato di insolvenza fraudolenta.

Dagli accertamenti condotti l’uomo è risultato essere stato ospite presso una struttura ricettiva dello spoletino, usufruendo di vitto ed alloggio per un periodo di tempo di oltre due mesi e mezzo.

Nei primi giorni di agosto l’uomo, però, ha lasciato l’albergo dove aveva soggiornato portando con sé la chiave della camera e omettendo di pagare il conto della sua permanenza, di oltre 1800 euro, facendo perdere le proprie tracce.

Grazie a tutti gli elementi raccolti e alle segnalazioni ricevute, i poliziotti hanno rintracciato l’uomo presso un bar di Spoleto, riuscendo ad ottenere la restituzione della chiave della camera. Non ha invece ottemperato al pagamento della somma di denaro dovuta per il suo lungo soggiorno.

Terminati tutti gli accertamenti rito, gli agenti del Commissariato di Spoleto lo hanno denunciato per il reato di insolvenza fraudolenta.

Foto: Freepik

 


© Riproduzione riservata

Articoli Correlati

Back to top button
error: Attenzione: Contenuto protetto

Adblock Detected

UmbriaSocial vive anche grazie ad annunci e sponsor, per favore, disabilita il tuo AdBlock per continuare